IMPIANTI


La frazione secca non differenziabile prodotta dai 38 Comuni del Consorzio C.I.S.A. è avviata allo smaltimento presso la discarica consortile di Grosso.